Il futuro delle gallerie d’arte

La questione non è da poco. Perché se è vero che la base del sistema dell’arte sono, ovviamente, gli artisti, il ruolo delle gallerie non è mai stato messo in discussione. Da decine e decine di anni. Qualcosa però è cambiato in seguito prima alla bolla speculativa, poi alla crisi e poi… C’è stata una ripresa del mercato, certo, ma il format delle gallerie – specie quelle di media stazza – è rimasto avviluppato in una spirale che ne sta mettendo a dura prova l’identità. E la sopravvivenza. Per questo, dopo l’inchiesta che facemmo nella primavera del 2015, siamo costretti a tornare sull’argomento. E rischia di essere l’ultima volta!

Leggi

Rigoletto. John Turturro alla corte di Verdi

Nel 1831 Victor Hugo, destinato a diventare il padre del Romanticismo francese, scrive un dramma che avrà una sola recita alla Comédie-Française a causa della censura dell’epoca. Le Roi s’amuse narra dei divertimenti di re Francesco I, un padre della patria francese, guerrafondaio e mecenate ambizioso che assoldò Leonardo e portò la Gioconda in Francia (e istituì il francese […]

Leggi