“Da Tiziano a Rubens”, capolavori in mostra a Palazzo Ducale di Venezia

Tra le opere che si potranno ammirare, dal 5 settembre 2019, anche“L’angelo annuncia il martirio a Santa Caterina di Alessandria”,conosciuto come il Tintoretto di David Bowie, grande estimatore del pittore

VENEZIA – Da Tiziano a Rubens. Capolavori da Anversa ed altre collezioni fiamminghe è il titolo della mostra a cura di Ben Van Beneden, direttore della Rubenshuis di Anversa, con la direzione scientifica di Gabriella Belli, direttore Fondazione Musei Civici, ospitata dal  5 settembre fino al 1 marzo 2020 a Palazzo Ducale di Venezia

L’esposizione permetterà di ammirare un corpus di meravigliose opere che rappresentano le ricchezze delle collezioni fiamminghe.  Tra i capolavori che tornano nella loro casa natale, Venezia, c’è  Jacopo Pesaro presentato a San Pietro da Papa Alessandro VI” di Tiziano, la pala d’altare proveniente dall’ex Chiesa di San Geminiano dal titolo “L’angelo annuncia il martirio a Santa Caterina di Alessandria”,  conosciuta anche come “il Tintoretto di David Bowie” e il “Ritratto di una Dama e sua figlia” di Tiziano (che si pensa rappresenti l’amante del pittore e la loro figlia Emilia).

L’opera appartenuta a Bowie, appassionato d’arte ed estimatore del Tintoretto, entrò a far parte della collezione dell’artista negli anni Ottanta, mentre nel 2016 è stata acquisita da un collezionista privato. 

Assieme a capolavori di artisti quali TizianoPeter Paul RubensAnthony van Dyck e Michiel Sweerts, la mostra porta in Italia una grande varietà di raffinate opere d’arte.

Una sezione speciale della mostra sarà dedicata al famoso compositore fiammingo Adriaan Willaert, che si stabilì definitivamente nella Serenissima per diventare Maestro di Cappella della Basilica di San Marco nel 1527.

La mostra è organizzata dalla Fondazione Musei Civici di Venezia assieme alla Città di Anversa, VisitFlanders e la Flemish Community.

Vademecum

Da Tiziano a Rubens. Capolavori da Anversa ed altre collezioni fiamminghe
Dal 5 settembre 2019 al 1 marzo 2020
Palazzo Ducale | Appartemento del Doge
San Marco 1
Info: 848082000
www.visitmuve.it

 

 

Leggi

Sulla dimensione di spazio esistenziale #2 (V)

Quinto capitolo del testo critico realizzato in occasione della mostra “Lo spazio esistenziale. Definizione #2” realizzata presso la Fondazione Morra a Napoli, fra il 31 maggio e il 21 luglio 2019. Il testo è stato presentato in prima stesura il giorno dell’opening e mantenuto nello spazio come elemento di confronto e discussione con i visitatori utilizzando il tempo della mostra come momento critico attivo. Il risultato finale che viene qui pubblicato è la forma che lo scritto ha preso nei mesi in cui la curatrice ha vissuto all’interno del dispositivo abitativo che la mostra stessa costituiva.

Leggi