Flying high. Le donne dell’Art Brut a Vienna

Al Kunstforum Wien si è appena inaugurata una mostra che racconta, attraverso più di trecento opere, le creazioni di Art Brut al femminile dalla fine dell’Ottocento ai giorni nostri. La diversità e l’eterogeneità delle opere presentate dimostrano chiaramente che il termine Art Brut ha nel tempo inglobato molto più delle opere dei malati di mente, includendo anche la produzione di artiste della corrente medianica quali Madge Gill.

Leggi