Pittura al femminile nell’Italia barocca. A Gent

Musée des Beaux-Arts, Gent ‒ fino al 20 gennaio 2019. Una mostra al Musée des Beaux-Arts analizza per la prima volta il ruolo della pittrici all’interno del contesto sociale e politico tra la fine del Cinquecento e la metà del Seicento. Da Sofonisba Anguissola a Fede Galizia, da Elisabetta Sirani ad Artemisia Gentileschi. Cinquanta opere con importanti prestiti dal Louvre, dagli Uffizi, dalla Galleria Borghese, e numerosi inediti da collezioni private.

Leggi