Firenze, a Palazzo Davanzati il convegno: “I Musei negli edifici ecclesiastici: adeguamento, tutela, allestimento”

Firenze, a Palazzo Davanzati il convegno: “I Musei negli edifici ecclesiastici: adeguamento, tutela, allestimento

Venerdì 13 settembre, a partire dalle ore 10.00, si terrà una giornata di studi promossa e organizzata dai Musei del Bargello

FIRENZE – Si intitola  “I Musei negli edifici ecclesiastici: adeguamento, tutela, allestimento” la giornata di studi ospitata venerdì 13 settembre a Palazzo Davanzati, a Firenze. 

La giornata, organizzata dai Musei del Bargello, si propone,  attraverso alcuni casi studio, di focalizzare l’aspetto più strettamente tecnico delle strategie fornite dalle moderne tecnologie  per affrontare la messa a norma degli edifici ecclesiastici storici  eletti a sedi museali, nel rispetto dell’integrità della loro  struttura architettonica. La destinazione d’uso delle chiese sconsacrate, o di edifici religiosi non più in uso, il cui numero è in continuo aumento, è diventato, infatti, un  argomento di osservazione e studio sia in Italia sia all’estero,  coinvolgendo architetti, ingegneri, conservatori e responsabili per i  beni culturali ecclesiastici.   

Al convegno,  introdotto da Paola D’Agostino  (direttore dei Musei del Bargello) e Andrea Pessina (soprintendente  Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di  Firenze e le province di Pistoia e Prato), parteciperanno Matteo  Ceriana (chairman), Alberto Grimoldi, Guicciardini & Magni Architetti, Elisabetta Giani, Jaime Navarro Casas e Michelangelo Micheloni.     

Nel pomeriggio (ore 15.00) i relatori si sposteranno al Museo di  Orsanmichele dove si terrà una tavola rotonda per ampliare la  discussione delle rispettive esperienze e delle soluzioni tecnologiche adottate.   

La partecipazione è libera fino ad esaurimento dei posti disponibili. 

Leggi