Antonio Fontanesi, romantico e randagio. A Reggio Emilia

Musei Civici, Reggio Emilia ‒ fino al 14 luglio 2019. Non una mostra solo su un pittore, bensì sui “tramandi” – ovvero l’eredità – che la sua opera ha lasciato nelle generazioni successive. L’inquieto Antonio Fontanesi, reggiano di nascita ma ramingo nella vita, è il punto di partenza per una sua riscoperta e un’indagine sugli echi del suo romanticismo.

Leggi