Presenze invisibili. Liu Bolin a Roma

Complesso del Vittoriano, Roma ‒ fino al 1° luglio 2018. Oltre settanta opere per raccontare la storia dell’artista invisibile, che appare e scompare in una miriade di scenari diversi. In mostra anche alcuni “abiti di scena” per le sue performance da body-painter e una serie di filmati per seguire le tappe del suo processo creativo: dalla preliminare scelta del luogo al sorprendente trompe l’oeil finale in cui l’artista è difficilmente riconoscibile rispetto al contesto.

Leggi