L’umanità secondo Oliviero Toscani. A Ravenna

MAR, Ravenna – fino al 30 giugno 2019. Da “Chi mi ama, mi segua” – manifesto scandaloso e difeso addirittura da Pier Paolo Pasolini – a “No Anorexia”, dai primi ritratti di Monica Bellucci ai potenti scatti contro il razzismo, le guerre, l’Aids: a Ravenna l’obiettivo è puntato su Oliviero Toscani, il fotografo che ha sempre infranto le regole del linguaggio pubblicitario.

Leggi