Alfred Ehrhardt, il filosofo del Bauhaus

Alfred Ehrhardt Stiftung, Berlino ‒ fino al 18 aprile 2019. Nel centenario del più importante movimento modernista tedesco, una mostra a cura di Stefanie Odenthal e Christiane Stahl riscopre uno dei protagonisti più originali del movimento, che alla pittura alternò l’interesse per la grafica, il cinema e la fotografia. 120 dipinti, disegni e lavori grafici, per la maggior parte mai esposti prima al pubblico.

Leggi