Japan Unlimited. Giappone vs Austria per “colpa” di una mostra

Frei_raum Q2, Vienna – fino al 24 novembre 2019. Tanto clamore, tanto onore? Forse sì, parlando di un evento espositivo viennese in ossequio al Sol Levante, la cui eco ha man mano conquistato visitatori, e soprattutto un notevole rumore mediatico oltre i confini nazionali. Il boom però le deriva dall’essersi trasformata in un inciampo, diciamo pure uno sgambetto all’Impero della stirpe di Hirohito, dato che gli artisti, quasi tutti nipponici e noti, vi denunciano i tabù e le non poche lacerazioni sociali in antitesi alle narrazioni canoniche e stereotipate.

Leggi

L’epopea del lusso fra splendori e contraddizioni. Al Louvre Abu Dhabi

Status symbol, piacere per il bello, ma anche ostentazione di ricchezza: dall’alba della civiltà, il lusso accompagna l’immaginario collettivo, ammantato di un’aura di esclusività che ne amplifica il fascino. Al Louvre Abu Dhabi, la prima mostra esaustiva che in 350 pezzi, fra complementi d’arredo, gioielli, tappeti, abiti e calzature, sintetizza in un percorso organico e cronologico i momenti salienti del rapporto fra lusso e potere e l’evoluzione verso la società di massa. In collaborazione con il Musée d’Arts décoratifs di Parigi.

Leggi

Io sono una forza del passato. Notarangelo, Garrubba, Settanni e De Seta a Matera

Organizzata dalla Fondazione Sassi in collaborazione con l’Istituto Luce-Cinecittà, la mostra “Io sono una forza del passato” rientra nei progetti di Matera Capitale Europea della cultura 2019. Le fotografie di tre grandi maestri – Notarangelo, Garrubba, Settanni- e un film documento di Vittorio De Seta indagano nel dopoguerra l’Italia del sud.

Leggi