Ultima puntata di “Meraviglie” di Alberto Angela

Ultima puntata di

Si conclude martedì 9 il viaggio tra i siti Unesco italiani. La puntata che andrà in onda alle 21.25 su Rai1 ci condurrà dal Palazzo Ducale di Urbino, al Monte Bianco fino a Lecce la regina del Salento

Il viaggio di Alberto Angela in questa ultima puntata di “Meraviglie” parte da una gemma incastonata tra le colline delle Marche, Urbino, una città ricca di storia, arte e cultura, una meraviglia del Rinascimento italiano.

Si visiterà il maestoso Palazzo Ducale, fatto costruire da Federico da Montefeltro con i suoi tesori nascosti e si andrà poi in quella che fu la casa dove è nato uno dei più famosi artisti di tutti i tempi: Raffaello Sanzio, uno dei maestri del Rinascimento che, proprio a Urbino, iniziò la sua straordinaria carriera.

Seconda tappa della puntata è il Monte Bianco, la vetta più alta d’Italia, una sorta di cattedrale di pietra con tante cime che superano i 4000 metri.

Alberto Angela si sposta poi nella regina del Salento, a Lecce, il palcoscenico dove brilla l’incanto del Barocco. Con Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro, si scopriranno le chiese più belle della città, la magnifica cattedrale, le piazzette nascoste del centro storico e l’ex monastero degli Olivetani, sede dell’Università del Salento. A Melpignano si verrà trascinati dal ritmo della taranta.

Il programma, condotto da Alberto Angela, ha la regia di Gabriele Cipollitti e la fotografia di Enzo Calò. Gli autori sono Aldo Piro, Filippo Arriva, Fabio Buttarelli, Ilaria Degano, Vito Lamberti, Paolo Logli, Emilio Quinto.

Leggi

Pittura lingua viva. Parola a Rudy Cremonini

Viva, morta o X? 33esimo appuntamento con la rubrica dedicata alla pittura contemporanea in tutte le sue declinazioni e sfaccettature attraverso le voci di alcuni dei più interessanti artisti italiani: dalla pittura “espansa” alla pittura pittura, dalle contaminazioni e slittamenti disciplinari al dialogo con il fumetto e l’illustrazione fino alla rilettura e stravolgimento di tecniche e iconografie della tradizione.

Leggi