Sei qui

La pittura del grande Edgar Degas in un film al cinema

Ballerine sinuose, interni di caffè, corse di cavalli, ritratti di famiglia, eleganti nudi. Sarà nelle sale italiane solo il 28, 29 e 30 gennaio, per il ciclo La Grande Arte al Cinema di Nexo Digital, il film evento dedicato ad Edgar Degas, una delle personalità più amate del movimento impressionista

Leggi

Pittura lingua viva. Parola a Romina Bassu

Viva, morta o X? Diciassettesimo appuntamento con la rubrica dedicata alla pittura contemporanea in tutte le sue declinazioni e sfaccettature attraverso le voci di alcuni dei più interessanti artisti italiani: dalla pittura “espansa” alla pittura pittura, dalle contaminazioni e slittamenti disciplinari al dialogo con il fumetto e l’illustrazione fino alla rilettura e stravolgimento di tecniche e iconografie della tradizione.

Leggi

Pittura lingua viva. Parola a Marta Sforni

Viva, morta o X? Sedicesimo appuntamento con la rubrica dedicata alla pittura contemporanea in tutte le sue declinazioni e sfaccettature attraverso le voci di alcuni dei più interessanti artisti italiani: dalla pittura “espansa” alla pittura pittura, dalle contaminazioni e slittamenti disciplinari al dialogo con il fumetto e l’illustrazione fino alla rilettura e stravolgimento di tecniche e iconografie della tradizione.

Leggi

Pittura lingua viva. Parola a Beatrice Meoni

Viva, morta o X? Quindicesimo appuntamento con la rubrica dedicata alla pittura contemporanea in tutte le sue declinazioni e sfaccettature attraverso le voci di alcuni dei più interessanti artisti italiani: dalla pittura “espansa” alla pittura pittura, dalle contaminazioni e slittamenti disciplinari al dialogo con il fumetto e l’illustrazione fino alla rilettura e stravolgimento di tecniche e iconografie della tradizione.

Leggi

Colpo rocambolesco al Palais Dorotheum di Vienna. Rubato un Renoir tra la folla

“Tutta colpa del paradiso”? In un certo senso è proprio così, anche se il vecchio film di Francesco Nuti non c’entra affatto. Il contesto a cui ci riferiamo è quello legato all’annuale Vienna Art Week, con l’edizione 2018 intitolata Promising Paradise. Mai promesse sul paradiso, evidentemente, altrimenti va a finire che…

Leggi

Il Simbolismo romantico di Harald Sohlberg. A Oslo

Nasjonalmuseet, Oslo ‒ fino al 13 gennaio 2019. A quasi trent’anni dall’ultima retrospettiva, Oslo celebra Harald Sohlberg, caposcuola del neoromanticismo norvegese, cantore del paesaggio natio ma capace anche di ammantare le sue opere di intense atmosfere psicologiche. Una mostra in sessanta dipinti oltre a una selezione di bozzetti e disegni, curata da Mai Britt Guleng, in collaborazione con la Dulwych Picture Gallery di Londra e il Museum Wiesbaden.

Leggi

Il Simbolismo romantico di Harald Sohlberg. A Oslo

Nasjonalmuseet, Oslo ‒ fino al 13 gennaio 2019. A quasi trent’anni dall’ultima retrospettiva, Oslo celebra Harald Sohlberg, caposcuola del neoromanticismo norvegese, cantore del paesaggio natio ma capace anche di ammantare le sue opere di intense atmosfere psicologiche. Una mostra in sessanta dipinti oltre a una selezione di bozzetti e disegni, curata da Mai Britt Guleng, in collaborazione con la Dulwych Picture Gallery di Londra e il Museum Wiesbaden.

Leggi
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11