Sei qui

Torna a Firenze “Lo Schermo dell’arte Film Festival”

Torna a Firenze “Lo Schermo dell'arte Film Festival”

Dal 13 al 18 novembre si svolgerà l’11esima edizione del progetto internazionale dedicato alle molteplici interazioni tra cinema e arte che riunirà un ricco programma di film realizzati da artisti, documentari, cortometraggi, incontri con autori e curatori, workshop

FIRENZE – Con un programma ricco e variegato torna a Firenze, dal 13 al 18 novembre, l’11esima edizione de “Lo Schermo dell’arte Film Festival” diretto da Silvia Lucchesi. “Un progetto diventato in questi anni un punto di riferimento per chi in Europa lavora con le immagini in movimento – sottolinea la direttrice – Sempre più proiettato a costruire relazioni con partner internazionali su progettualità future, dedica grande attenzione alla produzione delle giovani generazioni e alla visione degli artisti che raccontano una contemporaneità sempre più problematica e contradditoria’’

Protagonisti della Opening Night saranno il regista inglese Peter Greenaway che in una lecture presenterà il progetto del suo prossimo film Walking to Paris, racconto del viaggio che, tra il 1903 e il 1904, il ventisettenne Costantin Brancusi intraprese a piedi dalla Romania, suo paese natale, per raggiungere Parigi, sua città d’elezione che lo vedrà affermarsi come massima figura del rinnovamento dell’arte del Novecento; e Zapruder che presenterà il work in progress del progetto Zeus Machine dedicato alle 12 fatiche di Ercole, celebrate in insolite ed attuali declinazioni. Accogliendo il nesso con il mitico personaggio e determinate ad andare fino in fondo, persone comuni si fanno interpreti autentiche del richiamo eroico, in continua tensione tra la vetta dell’Olimpo e la sfera terrena. Il Focus 2018 sarà dedicato all’artista italiana Rä Di Martino, la cui produzione si muove tra installazione, fotografia e cinema, e riunirà sette cortometraggi realizzati tra il 2001 e il 2017.

Inoltre sarà presentato in prima mondale il suo nuovo film 100 Piper. Breve storia del Piper di Torino (1966- 1969) in cento frammenti nel quale l’artista interpreta in chiave personale le atmosfere della celebre discoteca torinese attraverso la riattivazione di materiali di archivio.

“L’incremento delle collaborazioni istituzionali e delle domande di partecipazione ricevute quest’anno, – dichiara il curatore Leonardo Bigazzi –  dimostrano un crescente interesse da parte di artisti e professionisti per la progettualità sviluppata in questi anni. Poter seguire i successi internazionali di film che abbiamo contribuito a produrre, come quello di Gabrielle Brady vincitore al Tribeca Film Festival, è la soddisfazione più grande!’’.

Vademecum

Lo schermo dell’arte Film Festival – XI edizione
diretto da Silvia Lucchesi
Firenze, Cinema La Compagnia e altri luoghi
14 -18 novembre 2018
inaugurazione 13 novembre
www.schermodellarte.org
info@schermodellarte.org
Facebook: Lo schermo dell’arte #schermoarte

Articoli Correlati

Lascia un commento