Sei qui

Pino Pascali e Fabio Sargentini. A Polignano a Mare

Fondazione Museo Pino Pascali, Polignano a Mare – fino al 16 giugno 2019. La rivoluzione metalinguistica di Fabio Sargentini nella concezione dello spazio espositivo, l’esperienza dell’Attico, fin dagli Anni Sessanta punto d’incontro tra Arte Povera e performance, il profondo legame umano e artistico con Pino Pascali. Fabio Sargentini vince la XXI edizione del Premio Pascali e ripercorre le tappe principali del suo innovativo percorso di ricerca con la mostra “My Way – Installazione con figure” alla Fondazione Museo Pino Pascali.

Leggi

Tra realtà e multimedialità. Joachim Coucke e Maurizio Vicerè in Puglia

Like A Little Disaster, Polignano a Mare ‒ fino al 30 gennaio 2019. Joachim Coucke e Maurizio Vicerè, coinvolti da Mattia Giussani, mettono in scena un palinsesto di interventi che spingono a una riflessione sul confine complesso tra realtà e multimedialità, tra visibile e invisibile, tra catalogazione dei dati del reale e ossessione verso ciò che è nella rete.

Leggi

Illusioni e potere. Goldschmied & Chiari in Puglia

Doppelgänger, Bari // Ex-Chiesetta, Polignano a Mare ‒ fino al 20 settembre 2018. Goldschmied & Chiari riflettono, con una doppia mostra a Bari e a Polignano a Mare, sul rapporto tra illusione e realtà. E inaugurano il progetto “Il Tesoro della città delle donne vol.1” che la galleria Doppelgänger dedica a Chiara Fumai, scomparsa lo scorso anno.

Leggi

Tra estetica e inconscio. Hans Op de Beeck a Polignano a Mare

Fondazione Museo Pino Pascali, Polignano a Mare – fino al 28 gennaio 2018. In mostra le dimensioni esistenziali e i luoghi psichici ritratti, per mezzo di un approccio multidisciplinare, da Hans Op de Beeck, vincitore della XX edizione del Premio Pascali. Dalla riflessione alla catarsi, un viaggio nelle profondità dell’inconscio universale.

Leggi
1 2