Sei qui

A.I. The Shape of Water. Ad Altaroma la “Sea Watch” della moda

Al PratiBus District di viale Angelico, il progetto creativo A.I. Artisanal Intelligence, a cura di Clara Tosi Pamphili e Alessio de’ Navasques, indaga sul senso etico dell’abito, trasformando il fenomeno migratorio in un’opportunità d’arte e design. All’insegna dell’upcycling che conserva l’heritage per una nuova moda sostenibile.

Leggi

A.I. The Shape of Water. Ad Altaroma la “Sea Watch” della moda

Al PratiBus District di viale Angelico, il progetto creativo A.I. Artisanal Intelligence, a cura di Clara Tosi Pamphili e Alessio de’ Navasques, indaga sul senso etico dell’abito, trasformando il fenomeno migratorio in un’opportunità d’arte e design. All’insegna dell’upcycling che conserva l’heritage per una nuova moda sostenibile.

Leggi

In memoria di un naufragio. A Venezia il barcone-monumento di Christoph Büchel

L’artista Christoph Büchel ha trasportato in Biennale il barcone carico di migranti, affondato nel 2015 tra le acque del Canale di Sicilia e trasformato in opera d’arte pubblica. Lungo e complesso l’iter burocratico che ha portato al compimento del progetto. Anche grazie all’impegno del compianto Assessore ai Beni Culturali Sebastiano Tusa, scomparso nel recente incidente aereo in Kenya.

Leggi

Immigrazione e salute mentale. Visitare i musei per superare le marginalità

Una piccola mostra a Roma presenta le fotografie realizzate da migranti e ospiti di un centro diurno per la salute mentale, nel corso di visite guidate presso musei romani, dal Maxxi a Villa Torlonia. Fragilità, marginalità, isolamento: l’accesso al patrimonio artistico come strumento di riscatto.

Leggi

Migranti e integrazione: il ruolo della cultura. Due storie da Matera 2019

Il tema dell’immigrazione può essere affrontato spingendo sul tasto dell’irrazionalità, del cinismo e della marginalizzazione, oppure su quello dell’integrazione, dell’umanità e della costruzione. La cultura sceglie la seconda via. Con progetti mirati e spesso brillanti. Ecco due esempi da Matera.

Leggi

Il piccolo naufrago con la pagella in tasca. Dal libro di un medico legale alla vignetta di Makkox

Storie atroci, di uomini in fuga e di corpi affondati. E di bambini dalle vite interrotte. Parole e immagini esprimono il senso di un momento storico: un coraggioso medico legale e un vignettista tra i più talentuosi. La vicenda dei migranti nel Mediterraneo restituita con delicatezza, umanità e rigore di cronaca.

Leggi

Il vicesindaco di Trieste usa una foto del reporter Sestini contro gli immigrati. Querelato

Al diavolo il diritto d’autore. Per il vicesindaco leghista di Trieste, Paolo Polidori, prendere un’immagine in Rete e usarla per scopi di campagna politica, è del tutto lecito. Per il fotografo Massimo Sestini e il suo avvocato no. Fotografia e dibattito politico sempre più connessi.

Leggi
1 2 3