Sei qui

Georges Braque oltre il Cubismo. A Mantova

Palazzo della Ragione, Mantova – fino al 14 luglio 2019. La carriera artistica di Braque raccontata al di fuori dell’ottica cubista, analizzando la sua indipendenza da Pablo Picasso e concentrandosi sulla sua produzione di grafico e ceramista ispirata a poeti e scrittori dell’epoca. 150 opere fra dipinti, disegni, incisioni, stampe, libri d’artista, in un vasto confronto con autori di differenti discipline artistiche, dalla pittura alla poesia. Una mostra prodotta da Electa, in collaborazione con il Kunstmuseum Pablo Picasso di Münster.

Leggi

Depero, due volti del Futurismo. A Lucca

Lucca Center of Contemporary Art, Lucca ‒ fino al 25 agosto 2019. Ottanta opere fra disegni, bozzetti e dipinti, dal 1915 ai tardi Anni Trenta, raccontano il Futurismo militante e le intuizioni artistiche di colui che seppe anticipare la svolta “mercantilistica” del mondo dell’arte, e intuì il potenziale pubblicitario, all’interno della modernità agognata dal Futurismo.

Leggi

Antonio Fontanesi, romantico e randagio. A Reggio Emilia

Musei Civici, Reggio Emilia ‒ fino al 14 luglio 2019. Non una mostra solo su un pittore, bensì sui “tramandi” – ovvero l’eredità – che la sua opera ha lasciato nelle generazioni successive. L’inquieto Antonio Fontanesi, reggiano di nascita ma ramingo nella vita, è il punto di partenza per una sua riscoperta e un’indagine sugli echi del suo romanticismo.

Leggi
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37