Sei qui

Due pittori a confronto. Soffici e Carena in Toscana

Museo Soffici e del Novecento italiano, Poggio a Caiano – fino all’11 gennaio 2020. Nel decennale della fondazione, il Museo Soffici e del Novecento italiano propone un altro capitolo di confronto fra l’illustre artista poggese e i suoi contemporanei: in 72 opere equamente suddivise, l’accostamento con Felice Carena, con il quale ebbe convergenze di pensiero e di riferimenti stilistici.

Leggi

La tela rubata di Klimt torna a casa. Anzi, è sempre stata lì: incredibile scoperta a Piacenza

Colpo di scena a Piacenza. Uno dei quadri più ricercati al mondo, scomparso da ben 22 anni, sarebbe stato ritrovato. Gli esperti sono a lavoro per confermare la notizia, ma pare che ci siamo: la misteriosa Signora di Klimt è riapparsa. Per puro caso. Ecco tutta la storia.

Leggi

La tela rubata di Klimt torna a casa. Anzi, è sempre stata lì: incredibile scoperta a Piacenza

Colpo di scena a Piacenza. Uno dei quadri più ricercati al mondo, scomparso da ben 22 anni, sarebbe stato ritrovato. Gli esperti sono a lavoro per confermare la notizia, ma pare che ci siamo: la misteriosa Signora di Klimt è riapparsa. Per puro caso. Ecco tutta la storia.

Leggi

Oltre il Futurismo. Gli Anni Venti di donne e sognatori, a Genova

Palazzo Ducale, Genova – fino al 1° marzo 2020. Con la Grande Guerra, tramonta la Belle Époque; da quelle ceneri nacque un’Europa radicalmente diversa, nacque su ferite che non si richiusero e che portarono a dittature e altri conflitti. Ma, paradossalmente, quella società alla ricerca di un’identità fu anche artisticamente vivace, capace di indagare concetti profondi. L’Italia non fece eccezione. A Palazzo Ducale una grande mostra racconta quegli anni convulsi, fra pittura futurista, indagini psicologiche, propaganda politica e inquietudine.

Leggi
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46