Sei qui

Crisi politica? C’è ancora tempo per un ultimo pasticcio sui musei

In tempo di crisi politica tutto diventa ancora più ingarbugliato. Così può accadere anche che, con un blitz ferragostano, il ministro del MiBAC Alberto Bonisoli firmi in fretta e furia il decreto di riorganizzazione del patrimonio museale nazionale, cancellando gran parte della riforma Franceschini nata solo quattro anni fa.

Leggi

Il Ministro Bonisoli contro Giambrone, uomo chiave del Teatro Massimo di Palermo

Finisce bene lo scontro tra il Ministro dei Beni Culturali e la Fondazione Teatro Massimo di Palermo. Quest’ultima voleva confermare il suo Soprintendente, Francesco Giambrone, ma Bonisoli s’era messo di traverso. I motivi? Opportunità politica. Guizzi populisti. E forse una certa voglia di controllo. Ecco storia, numeri e vicende recenti di un teatro eccellente.

Leggi

Grande Brera ancora più grande. Il Ministro Bonisoli include anche il Cenacolo di Leonardo

Grandi novità con la riforma del Ministro Bonisoli, che è adesso ufficiale. Tra i cambiamenti più visibili il nuovo disegno per il complesso museale di Brera, che vedrà inglobato a sé il Cenacolo di Leonardo da Vinci. Mentre arriva il via libera alle modifiche per Palazzo Citterio.

Leggi

Grande Brera ancora più grande. Il Ministro Bonisoli include anche il Cenacolo di Leonardo

Grandi novità con la riforma del Ministro Bonisoli, che è adesso ufficiale. Tra i cambiamenti più visibili il nuovo disegno per il complesso museale di Brera, che vedrà inglobato a sé il Cenacolo di Leonardo da Vinci. Mentre arriva il via libera alle modifiche per Palazzo Citterio.

Leggi

Arriva il concorso per i vigilanti dei beni culturali. Bonisoli spinge sulle assunzioni

In arrivo sulla Gazzetta Ufficiale il bando per l’assunzione di 1052 vigilanti per i beni culturali dello Stato. Figure preziose, di cui c’è estremo bisogno, come per l’intero comparto. Bonisoli lo annuncia con orgoglio (e sui social con il logo del M5S), mentre si attendono i prossimi bandi per amministrativi e professionisti del settore.

Leggi

Autonomia e decreto Bonisoli. Cittadini e intellettuali in difesa di parchi e musei

DA VILLA GIULIA AL PARCO DI APPIA ANTICA, NON SI CONTANO LE MANIFESTAZIONI DI SOLIDARIETÀ E GLI APPELLI AL MINISTRO DELLA CULTURA. L’AUTONOMIA NON SI TOCCA, IL RINNOVAMENTO NON SI FERMA. E MENTRE LA RIFORMA BONISOLI ATTENDE IL PASSAGGIO IN AULA, È SALVO IL CASTELLO DI MIRAMARE. LA LEGA HA DETTO ‘NO’.

Leggi

Autonomia e riforma Bonisoli. Cittadini e intellettuali in difesa di parchi e musei

DA VILLA GIULIA AL PARCO DI APPIA ANTICA, NON SI CONTANO LE MANIFESTAZIONI DI SOLIDARIETÀ E GLI APPELLI AL MINISTRO DELLA CULTURA. L’AUTONOMIA NON SI TOCCA, IL RINNOVAMENTO NON SI FERMA. E MENTRE LA RIFORMA BONISOLI ATTENDE IL PASSAGGIO IN AULA, È SALVO IL CASTELLO DI MIRAMARE. LA LEGA HA DETTO ‘NO’.

Leggi

In arrivo la controriforma dei Beni Culturali firmata Bonisoli. Quattro musei autonomi a rischio

Il Ministro dei Beni Culturali starebbe per varare la sua riforma, che in parte sconfessa quella di Franceschini. O meglio, che ne corregge e riequilibra alcuni aspetti. Preoccupazione per quattro musei e parchi autonomi, che potrebbero venire riassorbiti dalle soprintendenze.

Leggi

MAXXI L’Aquila, un appello al Ministro Alberto Bonisoli si oppone all’apertura del nuovo museo

L’appello, firmato da artisti, accademici e professionisti del mondo dell’arte e non, chiede al Ministero dei Beni Culturali di ripensare la destinazione d’uso di Palazzo Ardinghelli a L’Aquila: da sede distaccata del MAXXI a Museo Nazionale d’Abruzzo

Leggi
1 2