Tre Soglie di Ca’ Corniani. L’artista Alberto Garutti vince il concorso promosso da Genagricola

È Alberto Garutti il vincitore del concorso Terra d’Avanguardia, il progetto promosso da Genagricola per la valorizzazione di Ca’ Corniani a Caorle, in provincia di Venezia. L’artista ha progettato tre opere site-specific che saranno collocate sulle soglie di ingresso della tenuta, come simbolo del dialogo tra storia, arte e territorio.

Leggi

Giant: sotto le bombe. Il corto in realtà virtuale di Milica Zec presentato al Maxxi di Roma

Giant è un cortometraggio in realtà virtuale che porta lo spettatore nel vivo di un bombardamento. Una visione per toccare con mano la tragedia di una famiglia, costretta a inventare una favola per nascondere alla figlia gli orrori della guerra. Nata dall’esperienza personale della regista Milica Zac cresciuta nella Serbia dilaniata dal conflitto civile degli anni ’90, Giant è presentato per la prima volta in Italia dopo un tour di più di 40 festival nel mondo.

Leggi

Archeologia. Trovati in Eritrea i resti di due chiese paleocristiane

Archeologia. Trovati in Eritrea i resti di due chiese paleocristiane

La scoperta conferma come nel Corno d’Africa il cristianesimo si diffuse molto presto consolidandosi dopo l’editto di Costantino. La ricostruzione delle due chiese e di altri reperti saranno in mostra a novembre al Museo Castiglioni di Varese

MILANO – Sono stati rinvenuti in Eritrea alcuni resti di quelle che possono considerarsi le chiese più antiche del Corno d’Africa. A riportare alla luce i reperti è stata una missione archeologica italo-eritrea che è al lavoro sul posto dal 2011 e che ha già riportato alla luce  l’antico porto di Adulis sulle rive del Mar Rosso. 

Il team è guidato dai fratelli Alfredo e Angelo Castiglioni e comprende  archeologi dell’UniversitàCattolica di Milano, dell’Università Orientale di Napoli, ed è affiancato dagli architetti del Politecnico di Milano, incaricati del restauro dei monumenti portati alla luce dagli scavi. Responsabile scientifica delle missioni è la Prof.ssa Serena Massa (Universita’ Cattolica di Milano).

I resti delle due chiese paleocristiane venute alla luce, una delle quali risalente alla seconda  metà del IV secolo a dimostrazione della precoce espansione del Cristianesimo nella zona pochi decenni dopo l’Editto di Costantino che, nel 313 d.C., saranno protagonisti,  insieme ad altri reperti, di una mostra che si terrà al Museo Castiglioni di Varese a partire dal 17 novembre. 

Le due chiese saranno ricostruite prendendo spunto da quanto emerso dagli scavi. 

Leggi

Inaugurata ArtVerona. Per quattro giorni la città si veste di cultura, arte e bellezza

Inaugurata ArtVerona. Per quattro giorni la città si veste di cultura, arte e bellezza

La 13ª edizione della rassegna, in programma fino a lunedì 16 ottobre, si presenta come un evento diffuso in molti luoghi conosciuti e da scoprire di Verona. Grazie al portafoglio di manifestazioni la fiera fa della cultura l’elemento trasversale che unisce il mondo dell’impresa

VERONA  Al via ArtVerona | Art Project Fair che nella mattina del 13 ottobre è stata inaugurata alla presenza di Romano Artoni, consigliere di amministrazione di Veronafiere, Adriana Polveroni, nuova direttrice Artistica di ArtVerona, Federico Sboarina, Sindaco di Verona, Pino Caldana, Vicepresidente della Provincia di Verona, Elisa De Berti, Assessore della Regione Veneto. 

Durante la serata del 13 e del 14 ottobre saranno inaugurate le mostre “Il mio corpo nel tempo. Lüthi, Ontani, Opalka” alla Galleria d’Arte Moderna A. Forti (13 ottobre-28 gennaio) e “Iconoclash. Il conflitto delle immagini”  al Museo di Castelvecchio (13 ottobre-7 gennaio), e la performance di Daniel Spoerri dal titolo “Banchetto Palindromo” in scena al Palazzo dei Mutilati (14 ottobre).

Per snocciolare qualche numero relativo alla Fiera dedicata al Moderno e al Contemporaneo ricordiamo che quest’anno sono presenti oltre 140 gallerie, di cui 35 presenti per la prima volta, 14 nuove realtà indipendenti e 20 nel settore editoria, 480 coppie di collezionisti vip italiani e stranieri ospitati in città, 30 in più rispetto al 2016.

In questi giorni saranno molti gli appuntamenti che daranno attenzione anche al mondo dei giovani, sia artisti che potenziali collezionisti. In particolare il Festival Veronetta, un progetto d’arte partecipativa che interessa l’omonimo quartiere sull’asse di via XX Settembre, una delle zone più vivaci della “swinging” Verona.

Ricordando che la Fiera è anche un momento di connessione con il mondo dell’impresa, Romano Artoni, consigliere di amministrazione Veronafiere, ha sottolineato: “La possibilità di proporre occasioni di sinergia tra mondo dell’arte e quello dell’impresa, quali protagonisti all’interno di contesti di business di eccellenza a livello mondiale come quello dello vino, del marmo, dell’equitazione può essere un’importante chiave di sviluppo per ArtVerona e del business dei propri espositori. Dal punto di vista artistico negli ultimi anni ArtVerona ha disegnato il proprio profilo, rispetto ai competitor italiani, puntando principalmente sulla valorizzazione del sistema dell’arte italiano, mettendo al centro la vocazione alla ricerca e alla sperimentazione artistica, la propensione al talent scouting e il supporto di giovani leve, siano esse artisti, galleristi, collezionisti o curatori”.

Agenda eventi importanti di venerdì 13 ottobre:

ore 14.30 Saluto di benvenuto di Adriana Polveroni, direttrice artistica di ArtVerona

Area Talk (padiglione 12)

ore 19.30 Inaugurazione mostra “Il mio corpo nel tempo. Luethi, Ontani, Opalka” Galleria d’Arte Moderna A. Forti Palazzo della Ragione Cortile Mercato Vecchio, 6 Verona

Agenda eventi importanti di sabato 14 ottobre:

ore 14.30 “Il collezionismo di ieri e di oggi nell’ottica dei Family Office. L’arte come ponte tra generazioni”

A seguire: presentazione dei risultati dell’indagine condotta da ArtVerona e Collezione da Tiffany che

traccia il profilo del collezionista italiano. Area Talk (padiglione 12)

ore 19.30 Inaugurazione mostra “Iconoclash. Il conflitto delle immagini”

Museo di Castelvecchio Corso Castelvecchio, 1 Verona

ore 21.00 Cena Palindroma di Daniel Spoerri

(evento riservato, per prenotazioni: vip@artverona.it; info@boxartgallery.com; tel. 045 8298425 045 8000176)

Palazzo dei Mutilati, Via dei Mutilati, 8 Verona

Info e orari su www.artverona.it

 

Leggi