Museo Egizio di Torino. Amara Thornton e i protagonisti dell’archeologia

Museo Egizio di Torino. Amara Thornton e i protagonisti dell’archeologia

Martedì 7 novembre, alle ore 18.00, appuntamento con la ricercatrice dell’University College di Londra, che presenterà alcune delle figure storiche che hanno reso grande l’archeologia

TORINO – In occasione della mostra Missione Egitto 1903-1920, il Museo Egizio ospita un’importante conferenza dal titolo History of Archeology: Stories from the Archives and BeyondA raccontare le storie dei protagonisti delle attività di scavo e dell’archeologia sarà Amara Thornton, ricercatrice dell’University College London – UCL.

Prendendo spunto dalla mostra in corso al Museo, che rivela come i documenti d’archivio siano fondamentali per ricostruire la storia dell’archeologia, questo incontro si pone l’obiettivo di riflettere sulla varietà delle storie scovate proprio negli archivi delle testimonianze archeologiche del passato.

Durante l’incontro, si cercherà di inserire l’attività archeologica all’interno del contesto storico del turismo imperiale e non solo, sottolineando, inoltre, come archeologi e artisti hanno alimentato il proprio lavoro subendo il fascino dell’archeologia, dei suoi processi e delle sue pratiche, contribuendo a loro volta, in diversi modi, alla promozione di questa disciplina, rivolgendola a un pubblico sempre più ampio.

Nel corso della conferenza la Dottoressa Thornton si soffermerà sulle biografie dei personaggi storici che hanno preso parte agli scavi più importanti, e che sono soltanto una parte di questa ben più ampia storia, discutendo su alcune di queste figure chiave, uomini e donne, che hanno reso grande e indimenticabile l’attività archeologica.

Vademecum

La conferenza si terrà in lingua inglese.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti
Per informazioni: tel. 0115617776 – info@museoegizio.it

Leggi

Torna 8208 Lighting Design Festival. A Como installazioni di luce tra arte e design internazionale

Si svolgerà fino al 27 novembre 8208 Lighting Design, il festival di light art che per due settimane illuminerà il cielo di Como. Da quest’anno c’è anche una luce permanente all’Ostello Bello Lake Como Hostel, grazie a un progetto del festival con Accademia di Belle Arti Aldo Galli – IED Como e Ostello Bello, in partnership con IED Barcelona.

Leggi

Simboli e geometrie. Betty Danon a Napoli

Galleria Tiziana Di Caro, Napoli ‒ fino al 25 novembre 2017. I collage geometrici ed essenziali di Betty Danon sono esposti per la prima volta nella galleria napoletana. In una mostra che racconta l’iniziale produzione dell’artista, incentrata sull’espressività inconscia delle forme geometriche pure, segni di una scrittura simbolica e archetipale.

Leggi

Simboli e geometrie. Betty Danon a Napoli

Galleria Tiziana Di Caro, Napoli ‒ fino al 25 novembre 2017. I collage geometrici ed essenziali di Betty Danon sono esposti per la prima volta nella galleria napoletana. In una mostra che racconta l’iniziale produzione dell’artista, incentrata sull’espressività inconscia delle forme geometriche pure, segni di una scrittura simbolica e archetipale.

Leggi