Conservare, archiviare, digitalizzare. Cosa resta del contemporaneo? (II)

Cosa significa lavorare sulla conservazione dell’arte contemporanea? Che tipo di scenario stiamo lasciando ai posteri in tema di archiviazione e documentazione? Se per le generazioni precedenti è stato semplice costruire e ricostruire lo stato delle opere attraverso lettere, documenti, immagini, oggi che tutto tende all’immateriale, quale scenario stiamo preparando? Dopo la prima tornata, un’altra decina di artisti e addetti ai lavori risponde a questi interrogativi.

Leggi