L’arte sui giornali. La rassegna stampa di oggi

Mibact, i ritardi del concorsoneBandito nel maggio 2016 per produrre effetti già dalla fine di quell’anno, il concorso del Mibact per assumere 500 nuovi funzionari nelle soprintendenze, negli archivi e nelle biblioteche ha visto aumentare i posti disponibili fino a 800, ma a causa di ricorsi e iscrizioni multiple è ancora lontano dal concludersi, e a oggi sono state solo 70 le assunzioni definitive. [la Repubblica]Una cavalletta tra gli olivi di Van GoghIl microscopio rivela la presenza di una cavalletta lunga pochi millimetri impastata nel colore della tela «Gli alberi d’olivo», dipinta nel 1889 da Vincent van Gogh ed esposta al Museo d’arte di Kansas City. È risaputo che l’artista amava dipingere all’aperto. [Corriere della Sera; The Times 10-11]Colpita un’altra Luce d’artista a TorinoSecondo atto vandalico nei confronti di una delle Luci d’artista installate quest’anno a Torino in quartieri di periferia: l’installazione «Panchine illuminate» del danese Jeppe Hein è stata danneggiata da ignoti in zona Borgo Vittoria. [la Repubblica; La Stampa; Il Giornale]Cosa Nostra sconfitta da un restauroIl quadro di Bartolomeo Manfredi «I giocatori di carte», catalogato come «irrecuperabile» nel 1993 dopo i danni subiti dall’attentato del 27 maggio 1993 agli Uffizi di Firenze, è stato salvato grazie alle nuove tecnologie di restauro e a una raccolta fondi organizzata dall’associazione Amici di Firenze. [il Fatto Quotidiano]Roma, la rivoluzione delle monetinePer tradizione affidate alla Caritas, ora le monetine raccolte dal fondo della Fontana di Trevi andranno anche al Comune di Roma, che impiegherà il ricavato per finanziare progetti di solidarietà. Stesso discorso per le altre fontane storiche della città, alcune delle quali, come per esempio la Barcaccia di piazza di Spagna, finanziavano la manutenzione del patrimonio artistico. [Il Messaggero]Il Barocco ritrovato a San GiuseppeGrazie ai lavori di ripulitura sono tornate agli antichi splendori le quattro grandi tele che ornano gli altari del Santuario di San Giuseppe, gioiello milanese del XVII secolo progettato e realizzato da Francesco Maria Richini, oggi di proprietà di Banca Intesa. [Corriere della Sera]Il Castello di Moncalieri guarda al futuroRiapre al pubblico a 10 anni dall’incendio nel torrione sud-est il Castello di Moncalieri, che assieme ad Aglié e al Borgo Castello della Mandria sarà la prima struttura a essere affidata al Consorzio delle Residenze reali. [la Repubblica]Se Gesù demolisce la chiesaUn folle è entrato nella Chiesa di Santa Maria dei Miracoli a Roma dichiarando ad alta voce di essere Gesù Cristo e si è lanciato contro statue, candelabri e panchette. Fermato velocemente dai Carabinieri, è riuscito tuttavia ad arrecare danni non ancora quantificati. [Il Messaggero]Intervista a RoversiIl fotografo italiano autodidatta Paolo Roversi vive da 44 anni a Parigi, ma ora che è tornato a Milano per presentare una sua mostra a Palazzo Reale confessa in un’intervista di avere forte nostalgia del nostro Paese. [Corriere della Sera]Brutalismo in paradisoUno degli alloggi del complesso di Robin Hood Gardens (East London), eretto nel 1972 ed esempio emblematico di edilizia brutalista, è stato acquistato dal Victoria&Albert Museum di Londra in quanto tesoro architettonico. [The Daily Telegraph]In fila per vedere la scuola di MacronIl collegio dei gesuiti di Amiens presso il quale ha studiato il presidente francese Emmanuel Macron, e dove ha conosciuto anche la moglie, è diventato dopo l’elezione un’attrazione turistica. [El País 10-11]Esposta la vita degli antichi romani a LondraScoperto 60 anni nel sottosuolo di Londra e poi caduto nell’oblio, apre finalmente al pubblico il tempio romano di Mitra del III secolo d.C. esponendo centinaia di reperti dell’epoca. [The Times 9-11]Tempesta rivela un relittoUna violenta tempesta abbattutasi sulla città brasiliana di Santos ha riportato alla luce presso la spiaggia di Embaré il relitto di una nave nordamericana scomparsa in quelle acque nel 1895. [The Times 9-11]

Leggi