Osservatorio curatori. Claudia Contu

Tra le nuove leve della professione più discussa nel mondo dell’arte c’è Claudia Contu (Prato, 1993). La curatela, nel suo caso, è intesa come un processo ampio che si allarga ai lati della mostra in sé e che in essa cerca di dare una profondità che va oltre le opere. Alla sua prima esperienza al Castello di Legnano con la personale di Dario Maglionico sono seguite mostre a Vienna, Milano, Cochabamba in Bolivia, Varese e prossimamente anche a Monaco di Baviera. Ecco la sua testimonianza.

Leggi

A Palermo il Caravaggio trafugato rivive anche quest’anno con la Natività di Alessandro Bazan

Anche quest’anno nel capoluogo siciliano, durante la notte di Natale, si è rinnovato il rituale di Next, l’iniziativa che da otto edizioni vede impegnato un artista contemporaneo nella realizzazione di una Natività per l’Oratorio di San Lorenzo, in ricordo della celebre tela del Caravaggio trafugata nel 1969. Per il 2017 è stato invitato Alessandro Bazan

Leggi