Universo e gravità. In mostra a Roma

Una mostra che sarebbe piaciuta a Margherita Hack. E non solo. Fino al 29 aprile al Maxxi si esplora l’Universo grazie alle lenti bifocali della Scienza e dell’Arte. “Gravity” ci fa entrare in punta di piedi in un immaginario di forte suggestione, regalando quasi il brivido di un’esperienza cosmica tra modelli di sonde e onde gravitazionali, nuovi messaggeri del Cosmo. E, per una volta, la Scienza cessa di essere patrimonio misterioso di una ristretta pletora di studiosi.

Leggi