Le visioni periferiche di Giuseppe Adamo e Milan Vagač. A Palermo

Giuseppe Adamo (Alcamo, 1982) e Milan Vagač (Bratislava, 1987) ‒ due giovani artisti millennial, forgiati esperienzialmente dalle tecnologie informatiche, multimediali e social, ma al contempo dotati di una formazione accademica tradizionale ‒ con le loro opere sembrano chiedere all’osservatore quale possa essere il senso delle arti pittoriche oggi: è questo l’elemento speculativo che li accomuna […]

Leggi