In memoria di un naufragio. A Venezia il barcone-monumento di Christoph Büchel

L’artista Christoph Büchel ha trasportato in Biennale il barcone carico di migranti, affondato nel 2015 tra le acque del Canale di Sicilia e trasformato in opera d’arte pubblica. Lungo e complesso l’iter burocratico che ha portato al compimento del progetto. Anche grazie all’impegno del compianto Assessore ai Beni Culturali Sebastiano Tusa, scomparso nel recente incidente aereo in Kenya.

Leggi

L’opera Building Bridges di Lorenzo Quinn a Venezia. Le manone sulla città

Inesistente in qualsiasi monografia artistica che si rispetti, sconosciuto agli occhi di critici e curatori accreditati, non presente in musei, mostre importanti, collezioni pubbliche, fondazioni o raccolte private, lo ‘scultore’ Lorenzo Quinn (Roma, 1966) continua ad imperversare a Venezia durante ogni Biennale dopo aver ahinoi esordito nel micidiale Padiglione Italia di Vittorio Sgarbi nel 2011. Dopo la sobria […]

Leggi

L’opera Building Bridges di Lorenzo Quinn a Venezia. Le manone sulla città

Inesistente in qualsiasi monografia artistica che si rispetti, sconosciuto agli occhi di critici e curatori accreditati, non presente in musei, mostre importanti, collezioni pubbliche, fondazioni o raccolte private, lo ‘scultore’ Lorenzo Quinn (Roma, 1966) continua ad imperversare a Venezia durante ogni Biennale dopo aver ahinoi esordito nel micidiale Padiglione Italia di Vittorio Sgarbi nel 2011. Dopo la sobria […]

Leggi