Musei e nuove tecnologie. Ecco i vincitori di Museum Booster, l’hackathon promosso dal MAXXI

La prima edizione della maratona digitale ha visto vincere il progetto ideato dal gruppo DEED. Si tratta di un bracciale che permette al visitatore di accedere ai contenuti audio avvicinando il dito al proprio orecchio e sfruttando la tecnologia bone conduction, ovvero la trasmissione sonora attraverso la conduzione ossea

Leggi

Christie’s, all’asta un piccolo e raro olio di Monet della collezione Rothschild Jr.

Claude Monet, Le Rio de la Salute, 1908

Si tratta di un soggetto veneziano, un piccolo olio su tela, 32 x 25 cm, dal titolo “Le Rio de la Salute”, che raffigura un paesaggio di Venezia, dipinto dal maestro dell’Impressionismo nel 1908. La stima è tra i 7 e i 10 milioni di dollari

NEW YORK – Tra le 51 opere della collezione Rothschild Jr. che verranno disperse in una doppia asta di Christie’s a New York il 13 novembre e il 7 dicembre a Londra, è presente anche un raro dipinto di Claude Monet. 

Si tratta di un soggetto veneziano, un piccolo olio su tela, 32 x 25 cm, dal titolo “Le Rio de la Salute”, che raffigura un paesaggio di Venezia, dipinto dal maestro dell’Impressionismo nel 1908. Il dipinto, stimato tra 7 e 10 milioni di dollari, andrà all’incanto il 13 novembre a New York. La stessa asta proporrà di Monet anche “La Pointe du Petit Ailly” del 1897, con una stima tra i 6-8 milioni di sterline. 

Del francese Robert Delaunay sarà invece proposto un vibrante dipinto della Tour Eiffel con stima tra i 2,5-3,5 milioni di sterline. 

Tra i capolavori che andranno all’asta il 7 dicembre a Londra ci sarà invece un raro dipinto di El Greco (1541-1614).  Si tratta di un piccolo olio raffigurante “San Francesco con fratel Leone in meditazione”. La stima della tela è di 5-7 milioni di sterline. 

Leggi

Al MACRO di Roma la personale di ORLAN

Al MACRO di Roma la personale di ORLAN

L’artista e performer francese torna a Roma dopo vent’anni, questa volta anche in versione tecnologica e multimediale in una mostra curata da Alessandra Mammì

ROMA –  “VideORLAN – Technobody” è la personale della nota artista e performer francese, esponente della Body Art, ORLAN, a cura di Alessandra Mammì, che sarà visitabile presso il  MACRO di Roma, nella sede di via Nizza, fino al prossimo 3 dicembre. 

Si tratta di una immersione  totale  che  riporta  nella  Capitale  l’artista  francese  a  vent’anni  dalla  mostra antologica “ORLAN a Roma 1964-1996” allestita da Studio Miscetti e Sala 1.

La mostra ripercorre l’avventura artistica di ORLAN, nella sua interezza, dalle prime sculture fotografiche, alle performance registrate su video, fino alle ultime opere che usano la realtà aumentata e il 3D. Viene inoltre sperimentato per la prima volta in Italia “Expérimentale Mise en jeu” (2015-2016), uno spettacolare video gioco con installazione interattiva.

Caratteristica della mostra è infatti il sorprendente utilizzo del digitale. Per ORLAN, da sempre attratta dal multimediale e da tutti i mezzi che la contemporaneità offre, in realtà il digitale rappresenta un modo diverso di costruire le immagini e di traghettare i temi di sempre (il corpo, la sessualità, gli stereotipi di bellezza, le imposizioni culturali, politiche, religiose, e l’ampia simbologia che va dalla metamorfosi all’ibrido) verso universi più impalpabili, ma non per questo meno potenti.

L’esposizione è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, e realizzata in collaborazione con Villa Medici e con Studio Stefania Miscetti.

Vademecum

MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma
Via Nizza 138
Orario: da martedì alla domenica ore 10.30-19.30 (la biglietteria chiude un’ora prima) Chiuso il lunedì
Ingresso alle sale espositive
MACRO via Nizza
Tariffa intera: non residenti 9,00 €, residenti 8,0 €. Tariffa ridotta: non residenti 7,00 €, residenti 60, 0 €.)
MACRO via Nizza + MACRO Testaccio
Tariffa intera: non residenti 11,50 €, residenti 10,50 € Tariffa ridotta: non residenti 10,50 €, residenti 9,50 €
Informazioni sugli aventi diritto alle riduzioni: www.museomacro.org
INFO: 060608
www.museomacro.org
Segui MACRO – Museo d’Arte Contemporanea Roma su Facebook e Twitter

Leggi

Weinstein, Richardson e gli altri. La caduta degli dei dall’Olimpo del fashion e dell’arte

Mentre Hollywood è scossa dallo scandalo che ha colpito Weinstein, il mega produttore accusato di aver molestato tante attrici, un’altra star viene messa all’angolo: Condè Nast, casa editrice di Vogue, GQ e altre importanti testate, licenzia il celebre fotografo Terry Richardson. Le vecchie accuse contro di lui diventano improvvisamente scottanti…

Leggi

Weinstein, Richardson e gli altri. La caduta degli dei dall’Olimpo del fashion e dell’arte

Mentre Hollywood è scossa dallo scandalo che ha colpito Weinstein, il mega produttore accusato di aver molestato tante attrici, un’altra star viene messa all’angolo: Condè Nast, casa editrice di Vogue, GQ e altre importanti testate, licenzia il celebre fotografo Terry Richardson. Le vecchie accuse contro di lui diventano improvvisamente scottanti…

Leggi