Sei qui

“Il Quattrocento a Fermo”, successo di pubblico e proroga fino al 7 ottobre

Vittore Crivelli, Crocifissione

Oltre ottomila visitatori per la mostra nella Chiesa di San Filippo. L’esposizione, a cura di  Alessandro Marchi con Giulia Spina, fa parte del progetto di valorizzazione del patrimonio culturale “Mostrare le Marche”

FERMO – Dopo il successo di pubblico, la mostra “Il Quattrocento a Fermo. Tradizione e avanguardie da Nicola di Ulisse a Carlo Crivelli”, organizzata dalla Regione Marche e dalla Città di Fermo, che si sarebbe dovuta concludere il 2 settembre,  viene invece prorogata fino al prossimo 7 ottobre 2018.

Spiegal’assessore regionale alla Cultura e al Turismo, Moreno Pieroni: “La volontà di prorogare questa esposizione da parte dell’Amministrazione Comunale di Fermo in accordo con la Regione Marche è un bellissimo messaggio di attenzione verso il territorio e una testimonianza di come la Città di Fermo rappresenti sempre un punto di riferimento nel sistema culturale regionale. Il prolungamento dell’apertura dimostra anche una grande sensibilità verso la diffusione dei valori dell’identità culturale territoriale e regionale oltre ad essere una significativa opportunità sia turistica che economica in direzione di un giusto rilancio. Una sincera soddisfazione, dunque, per la buona riuscita di questa mostra, che ci invita a proseguire sulla strada della qualità progettuale.”

“Siamo lieti dell’ottimo riscontro che l’esposizione sta avendo – afferma l’assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Fermo, Francesco Trasattie questa proroga rappresenta il segno evidente che nonostante sia aperta da aprile, la mostra vuole essere vista ancora da molti, dimostrazione della voglia di bellezza e di cultura da parte di residenti e visitatori. Turisti che si annunciano anche per il mese di settembre e che dunque non mancheranno di ammirare queste preziose opere in un percorso ad hoc all’interno della Chiesa di San Filippo”. 

L’esposizione racconta un tratto di storia artistica di Fermo, in cui la città ebbe grande rilievo dal punto di vista politico e artistico, con l’arrivo di maestri e preziosi manufatti dall’Italia centrale, da Venezia e dal Nord Europa che influenzarono moltissimo gli artisti locali.  Di straordinaria ricchezza i capolavori in mostra, a cui se ne sono aggiunti altri nel corso di questi mesi: pale d’altare, sculture, oreficerie, miniature, tessuti e ceramiche. Cinque le sezioni che compongono il percorso espositivo, tra capolavori di pittura, scultura, ceramica, oreficerie, tessuti e miniature: Fermo 1442: Nicola di Ulisse da Siena al Girfalco; Rinascimento ed Antico: toscani, veneti, tedeschi e fiamminghi dalle coste all’Appennino; Pittori tardogotici alla metà del Quattrocento: Marino Angeli, Pierpalma e Lorenzo da Fermo; Fermo 1468-1479: la città di Carlo e Vittore Crivelli e Dalle chiese e dai castelli: miniature, oreficerie, tessuti e ceramiche.

Il catalogo edito da Silvana Editore, a cura di Alessandro Marchi con Giulia Spina, completa l’approfondimento storico artistico di questo illustre secolo a Fermo.

Vademecum

“Il Quattrocento a Fermo. Tradizione e avanguardie da Nicola di Ulisse a Carlo Crivelli”
Fermo, Chiesa di San Filippo
Orari
Settembre
Tutti i giorni: ore 10.30-13.00/14.30-19
Ottobre
1-7 da martedì e domenica 10.30-13.00/15.00-18.00
Biglietteria
Biglietto unico per il circuito museale e monumentale (valido 1 anno)
Intero € 8,00
Ridotto € 6,00 (14-25 anni, gruppi > 15, soci Fai, Touring Club, Italia Nostra)
Omaggio minori di 13 anni, disabili, soci ICOM, giornalisti con tesserino
Speciale 1 struttura € 4,00
Ridotto con coupon sconto progetto Mostrare le Marche 6,00 € (scaricabile da http://eventi.turismo.marche.it/) 
Pacchetti e offerte su www.turismo.marche.it”
Info e prenotazioni visite guidate e servizi didattici
Tel. +39 0734 217140 – fermo@sistemamuseo.itwww.sistemamuseo.it

 

Leggi
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375