Sei qui

Artribune Jobs. Tutte le offerte di lavoro nell’arte: 5 bandi da non perdere

Artribune Jobs è una costola del sito (e magazine) ammiraglio Artribune che da qualche anno funziona come piattaforma di offerte di lavoro nel mondo dell’arte, della fotografia, dell’architettura, del design, dei musei e della creatività in generale. Un servizio utile dove poter consultare la lista delle offerte attive, delle ricerche di personale e di collaborazioni, dei bandi e dei concorsi attivi al momento. Data la grande quantità di annunci e lanci che arrivano in redazione e certi di offrire un utile servizio ai nostri lettori, abbiamo deciso di avviare sulle colonne di Artribune, una rubrica mensile che dia una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente o prossimi alla scadenza. Eccone 5 da non perdere…

Claudia Giraud

ARTE LAGUNA PRIZE SBARCA A MOSCA

Arte Laguna Prize, credit photo Maila Bertoli
Arte Laguna Prize, credit photo Maila Bertoli

Arte Laguna Prize, premio giunto alla 14. edizione, dal 2021 sbarcherà anche a Mosca con una selezione di oltre cento opere, grazie a una nuova importante partnership con il MMOMA – Moscow Museum of Modern Art. Ma non è l’unica novità del premio che, organizzato da MoCA (Modern Contemporary Art), offre agli artisti l’opportunità di unirsi all’enorme rete di collaborazioni in tutto il mondo, esporre nei suggestivi spazi dell’Arsenale di Venezia (dal 21 marzo al 13 aprile 2020) e vincere premi in denaro per un importo totale di 40mila euro: Arte Laguna Worldè, infatti, da quest’anno l’inedita piattaforma di arte contemporanea che connette artisti a collezionisti e addetti ai lavori. È una conferma, invece, la sezione dedicata al design, ma con una nuova chiave di lettura più orientata all’arte e sostenuta da Assarredo / FederlegnoArredo. Tra i membri della giuria, presieduta come sempre dal direttore di IED Firenze Igor Zanti, figurano Iwona Blazwick – direttrice della Whitechapel Gallery di Londra; il curatore Valentino Catricalà; Aldo Cibic – nome fondamentale del design made in Italy nel mondo; Erin Dziedzic – capo curatore presso il Kemper Museum of Contemporary Art in Kansas City, Missouri; Zhao Li – curatore del Padiglione Cinese alla 53. Biennale di Venezia; Riccardo Passoni – direttore della Galleria d’Arte Moderna di Torino; Vasili Tsereteli – Direttore presso il Moscow Museum of Modern Art.

Scadenza: 27 novembre 2019
www.premioartelaguna.it

http://jobs.artribune.com/competitions/aperte-le-iscrizioni-alla-14-edizione-di-arte-laguna-prize/3066.php

OPEN CALL RESIDENZE INSENSATE 2020

Residenze Insensate
Residenze Insensate

La Fondazione Arthur Cravan – ispirata al performer dadaista A. Cravan con l’obbiettivo di supportare, produrre e promuovere idee e progetti artistici considerati ‘Irrealizzabili’, ‘non convenzionali’ e ‘Senza Futuro’ – e Cose Cosmiche -una piattaforma-catalizzatore di artisti, scienziati e ricercatori – indicono una nuova edizione del programma di Residenze Insensate per il 2020. Lo fanno mettendo a disposizione di artisti, ricercatori, scienziati, filosofi, curatori, critici, scrittori, registi, poeti un luogo a Milano dove sia possibile elaborare e dedicarsi a progetti considerati insensati: “oltre il buon senso comune, gli standard, le norme e normalizzazioni (consapevoli o inconsapevoli) della produzione artistica e intellettuale del tempo… di questo tempo”, si legge nel testo del bando. Per la sessione 2020 saranno selezionate massimo 3 Residenze.

Scadenza: 10 febbraio 2020

http://www.cosecosmiche.org/new-open-call-2020-residenze-insensate-fondazione-arthur-cravan/

http://jobs.artribune.com/competitions/open-call-residenze-insensate-2020-curated-by-cose-cosmiche-fondazione-arthur-cravan/3080.php

PRIMA EDIZIONE DEL PREMIO MIA PHOTO FAIR 2020 PER LA FOTOGRAFIA CONTEMPORANEA

Mia Photo Fair - ph. by spreafotografia.it
Mia Photo Fair – ph. by spreafotografia.it

In occasione della sua decima edizione, Mia Photo Fair 2020 ideata e diretta da Fabio Castelli e Lorenza Castelli, promuove la prima edizione del premio New-Post Photography?a cura di Gigliola Foschi, membro del Comitato Scientifico di MIA Photo Fair. Il premio a tema libero è aperto ad artisti senza limiti di età e di nazionalità e intende approfondire i nuovi linguaggi di una fotografia capace di confrontarsi con il mondo contemporaneo in modo innovativo. I lavori dei vincitori saranno esposti all’interno di una mostra allestita durante i giorni della fiera, dal 19 al 22 marzo 2020.

Scadenza: 6 dicembre 2019

http://www.miafair.it/milano/award-i-edizione-new-post-photography/

http://jobs.artribune.com/competitions/mia-photo-fair-2020-new-post-photography-award-i-edizione/3081.php

BANDO SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN BENI ARCHITETTONICI E PAESAGGISTICI IUAV

IUAV
IUAV

Iscrizioni aperte alla Scuola di specializzazione in Beni architettonici e paesaggistici IUAV, formazione post-laurea di durata biennale. Ogni anno accademico esce il bando di concorso, che viene pubblicato sull’Albo Ufficiale dell’Ateneo per permettere ai 25 candidati ammessi di frequentare la SSIBAP che intende formare specialisti di elevata qualificazione professionale nel campo del restauro, della tutela e della conoscenza del patrimonio architettonico e del paesaggio; specialisti in grado di redigere progetti e dirigere la realizzazione di opere di elevata complessità, forti di una solida preparazione teorica, metodologica e scientifica. Sono previste due borse di studio per l’esonero totale delle tasse per entrambi gli anni di corso.

Scadenza: 26 novembre 2019

http://www.iuav.it/Didattica1/SSIBAP/LA-SCUOLA/ISCRIVERSI/

http://jobs.artribune.com/competitions/bando-scuola-di-specializzazione-in-beni-architettonici-e-paesaggistici-iuav/3082.php

CORSO DI FORMAZIONE PER INFORMATORE MUSEALE OVER 65

Lu.C.C.A. - Lucca Center For Contemporary Art
Lu.C.C.A. – Lucca Center For Contemporary Art

Percorsi formativi al museo per contrastare la solitudine, coltivare capacità relazionali e acquisire nuove conoscenze professionali. Il Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art con la sua divisione interna ArTS Hub – Art Therapy Social Hub si dedica anche alla terza età per far diventare il museo un luogo di socializzazione e di crescita culturale senza età. A metà novembre partirà il primo Corso di formazione per Informatore musealeper gli over 65 pensato per creare figure professionali di supporto al personale museale che si occupa di accoglienza, vigilanza attiva, eventi collaterali, laboratori didattici e servizi. Tre incontri (15, 22 e 29 novembre 2019 ore 16-18) per una durata totale di sei ore in cui si parlerà di museologia contemporanea, si impareranno gli approcci all’accoglienza museale e al coordinamento delle visite guidate, si progetteranno gli eventi collaterali alle mostre. Al termine del corso, realizzato in collaborazione con l’associazione Archimede e Alap – Associazione Lucchese Arte e Psicologia, verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Scadenza: 14 novembre 2019

www.luccamuseum.com

http://jobs.artribune.com/competitions/lucca-museum-corso-per-informatore-museale-over-65-e-laboratorio-a-tu-per-tu-con-lartista/3083.php

 

Articoli Correlati

Lascia un commento