Sei qui

Apre a Verona Children’s Museum, primo museo del bambino del Nord-Est

Apre a Verona Children's Museum, primo museo del bambino del Nord-Est

Lunedì 10 settembre è stato inaugurato il museo “a misura di bambino”, che si estende su mille metri quadrati, proponendo diverse aree tematiche ed esperienze emozionali e immersive 

VERONA – E’ stato inaugurato lunedì 10 settembre 2019 il Children’s Museum Verona, il primo museo interamente dedicato ai  bambini del Nord-Est, realizzato nell’area degli ex Magazzini Generali della città.

“Uno spazio moderno e attuale a misura di famiglia”  lo ha definito il sindaco di Verona, Federico Sboarina, “un museo interattivo dedicato al gioco e alla sperimentazione dei più piccoli, oltre a un perfetto esempio di rigenerazione urbana”. 

Il museo, che si estende su mille metri quadri, è stato ideato da Pleiadi, impresa nazionale ben radicata in Veneto, che si occupa di comunicazione scientifica a 360 gradi.  Partendo dai metodi elaborati da Montessori e Munari, il museo propone propone esperienze immersive tra acqua, aria,  musica e colori, luce e arte.  Lo scopo è quello di trasmettere informazioni attraverso la sperimentazione, il coinvolgimento emozionale e il divertimento, secondo il criterio scientifico  definito Elaborazione Logico Sperimentale (Els).

Partner di Pleiadi nella realizzazione di Children’s Museum è la Fondazione Cariverona. Il sostegno attivo di Fondazione Cariverona a Children’s Museum   ha spiegato il presidente di Fondazione Cariverona Alessandro Mazzucco – s’inserisce in una consolidata attenzione istituzionale alle sfide molteplici e cruciali poste dall’education. Children’s Museum vuole offrire opportunità di conoscenza e formazione modulate sui livelli di apprendimento di età infantili, integrate con la interpretazione libera, giocosa propria dell’intelletto vivace dei fanciulli, di qualità garantita da competenza scientifica: è una missione di forte significato civile, rivolta alle nuove generazioni di una società fondata sulla conoscenza quale base fondamentale dello sviluppo sociale, culturale ed economico”.

A partire dall’11 settembre, il museo sarà aperto dal martedì alla domenica (8.30-18 fino al venerdì, 9-19 sabato, domenica e festivi).  Il costo della visita  è di  5 euro per i bambini fino a 3 anni (gratis per chi ha meno di un anno), 9 euro per i bambini dai 3 anni in su. Per gli adulti il costo è di 8 euro. Previsti sconti per gruppi, scolaresche e abbonamenti. 

www.cmverona.it 

Articoli Correlati

Lascia un commento