Aneliti di libertà. Surrealismo egiziano a Liverpool

Tate Liverpool ‒ fino al 18 marzo 2018. La prima retrospettiva completa in territorio britannico sul movimento egiziano Art et Liberté, che rappresenta un pagina ancora poco nota nella storia del Surrealismo. Oltre cento opere fra pitture, disegni, fotografie, lungometraggi, in maggioranza mai esposte prima nel Paese, selezionate dai curatori Sam Bardaouil e Till Fellrath. La mostra traccia la storia di una stagione artistica che può essere considerata il primo esempio di “primavera araba”.

Leggi